Benvenuto! Per postare e godere delle funzionalità del forum registrati, occorrono pochi secondi ed è gratis!

Mi sono informato sul magnetismo!

1 Life, 1 Avatar <3
Messaggi: 9,074
Discussioni: 271
Registrato: 08-2011
Reputazione:
77

Mix: 0
Ecco ciò che ho trovato sul magnetismo.
La prima parte è noiosa, la seconda è più interessante.
A volte mi chiedo se le cose che ho scritto abbiano senso... non c'è una vera e propria domanda e risposta, ma la conclusione teorica spiega come mai la 2nda legge della termodinamica non si applica su queste macchine




Spoiler:

Il magnetismo


Il fenomeno del magnetismo è uno dei modi in cui si manifesta la forza elettromagnetica.
Le ricerche in questo campo hanno portato alla costruzione di macchine elettriche quali motori e generatori che convertono la energia meccanica in energia elettrica
Il magnetismo e le macchine elettriche
Una calamita è un corpo che genera un campo magnetico attorno a se stesso.
In una calamita si possono notare due zone vicino alle quali l’azione magnetica è particolarmente intensa . Queste sono i poli magnetici e in generale si trovano alle estremità del corpo .
Come si può dimostrare con il noto gioco del Geomag , due calamite si attraggono se hanno verso l’altra il polo opposto , viceversa si respingono a seconda di come sono state affiancate.
Una calamita fa sentire la sua influenza tutto intorno a se stessa, questo è il campo magnetico . Se si dispone della polvere di ferro su un foglio dentro a un campo magnetico si nota che esse si disporranno lungo le cosiddette linee di forza del campo magnetico. In questo modo si esplora il campo magnetico di un corpo .
Se una calamita viene spezzata , nel punto di frattura si generano altri due poli, uno sud e uno nord, poiché non può esistere una calamita con un solo polo magnetico.
Una calamita attira un pezzo di ferro indipendentemente dal suo orientamento . Ciò è dovuto al fatto che il ferro si magnetizza per effetto del campo magnetico . Ogni sostanza che presenta questo effetto è detta ferromagnetica.
In genere questa magnetizzazione è temporanea e non appena il corpo che genera questo effetto viene allontanato la magnetizzazione scompare ma in alcuni casi (come nell’acciaio ) rimane parzialmente . Infatti nelle industrie si creano calamite sottoponendo certi corpi a un forte campo magnetico.
Per smagnetizzare un materiale è sufficiente riscaldarlo oltre una certa temperatura.
Tra elettricità e magnetismo ci sono dei rapporti molto stretti , essendo espressioni di una stessa forza fondamentale : l’ elettromagnetismo.
Se un filo viene percorso da una corrente elettrica genera attorno a sé un campo magnetico
Per creare un elettromagnete bisogna quindi fare attraversare delle spire di un materiale conduttore da corrente elettrica. Se dentro alle spire si inserisce un materiale ferromagnetico l’effetto aumenta.
Con il magnetismo si possono produrre anche dei motori , detti motori magnetici . Solitamente i motori sono elettromagnetici. Attraverso un rapido scambio di polarità questi motori riescono a fare compiere dei mezzi giri a una sbarra magnetizzata , che continua a fare dei mezzi giri e quindi trasmette un movimento rotatorio .
Ultimamente molte persone sono alla ricerca di un modo per creare un motore magnetico senza l’ausilio di corrente elettrica.
In questo modo senza alcun input di elettricità si ottiene un output che dipende dalla potenza dei magneti e dalle pale che si fanno girare. Ecco un esempio (video sui motori magnetici)
Vorrei chiarire che in questo caso non parliamo di moto perpetuo . .
In poche parole, il magnetismo crea delle “curvature” nello spazio come per la gravità .
Questi motori sono già stati creati e anche brevettati : un esempio è il motore “Perendev” creato nel 2009. A una conferenza è stato presentato anche un altro tipo di motore magnetico che alla fine della dimostrazione è stato smontato e tutti gli studenti e professori hanno potuto , con grande soddisfazione, verificarne il funzionamento .
Ricordo a tutti, che l'Energia dei Magneti è Infinita, perchè il Magnetismo è una Proprietà della Materia (o meglio: L'Elettromagnetismo)
quindi:

Il campo magnetico di un magnete è generato dalle correnti elettriche degli elettroni che si muovono negli orbitali dei propri atomi all'interno del magnete.
Un circuito elettrico genera un campo magnetico perpendicolare ad esso, quindi ogni atomo può essere considerato come un piccolo circuito elettrico chiuso, che genera un piccolo campo magnetico. I materiali non magnetici sono tali perchè la risultante delle forze è pari a zero, mentre in elementi come il ferro, questo può non avvenire perchè gli atomi "ruotano" cambiando la direzione del loro campo magnetico.
Per la Raccolta di Energia, si usa normalmente un alternatore montato sull'asse del rotore.
Da Osservazioni giuntemi, questo sistema sarebbe in grado di avere una CONTINUA ACCELLERAZIONE fino a 50.000 giri/minuto, ovviamente, le capacità di ogni dispositivo dipendono da:
-Materiale Utilizzato per la Costruzione della Struttura (rotore compreso)
-Numero di Magneti
-Peso della Struttura

Questo però non è moto perpetuo! Tu puoi mandare avanti un motore a combustione PER SEMPRE,se puoi sempre rifornirlo di energia (alias carburante ), e quindi diventi "dipendente" dal carburante...gli elettroni prendono la loro energia dal Campo di Punto Zero (Zero Point Field), quest'energia è chiamata Zero Point Energy. Se non ci fosse questa energia, gli elettroni (di carica negativa), andrebbero a collidere con i protoni (carica positiva) (prova numero 1 della sua esistenza), in poche parole, questo campo rifornisce di energia ogni particella presente nell'universo, ed andando contro qualche principio, si è proprio osservato che portando le particelle al Punto Zero di temperatura (Zero Assoluto), secondo i postulati "indiscutibili", le particelle si dovrebbero fermare, ed invece a quello che si pensava, questo non avviene ( e quindi continuano sempre a muoversi).
Quindi, l'energia dei magneti, se così possiamo dire, è lo Zero Point Energy: un campo INFINITO di Energia, contenente più energia di quella data dalla massa stessa dell'Universo.L'Universo stesso Esiste perchè questo campo cede continuamente ad esso energia, e viceversa 
Perciò, è possibilissimo dare vita ad un Moto Perpetuo, dato che l'energia di questo campo è INFINITA.

Comunque, è vero che in un sistema, anche in un motore magnetico sono presenti molte forze, sopratutto d'attrito.
Appunto, un motore magnetico a moto perpetuo, deve essere soggetto ad un moto ad "Accelerazione Costante". Se non Accelerasse continuamente, appena noi aggiungiamo un carico, il sistema comincerebbe a rallentare e fermarsi.
Qualsiasi scettico si aggrappa alla faccenda della legge della termodinamica. Certo, la logica non è un opinione, ma nessuno è capace di padroneggiarla alla perfezione, nessuno di noi è onnipotente, per questo esiste la ricerca scientifica. Prima degli aereoplani la scienza dimostrava anche che non si poteva volare, e tempo fa si credeva che la terra girasse attorno al sole e che essa fosse piatta.
In ogni caso, il magnetismo non è energia . Il campo magnetico è un area dello spazio nella quale i corpi magnetizzati sono sottoposti a una forza , quindi non è una energia ma uno Spazio .
con questo non voglio dire che il magnetismo modifichi lo spazio, sto dicendo è il magnetismo Èuna modifica dello spazio. esattamente come lo è il campo elettrico e la gravità, ogniuno dei quali agiscono su piani dello spazio differenti, ovvero il magnetismo sui corpi magnetizzati, il campo elettrico sulle cariche, la gravità sulle masse.
Secondo la legge della termodinamica, più precisamente il secondo principio . Questo principio, implicitamente, dichiara l'impossibilità di creare il moto perpetuo.
in conclusione dico che la legge della termodinamica non è errata, ma si basa unicamente sulle interazioni energetiche senza tener conto di alcuna modifica allo spazio o al tempo.

Conclusione teorica :
forse le linee magnetiche sono costituite dall'attraversamento di corpuscoli, come gli elettroni o i fotoni...ma no, altrimenti gli strumenti adatti li avrebbero potuti rilevare.
ma allora da cosa sono costituite le linee di forza? cos'è che fluisce lungo di esse quando non c'è nessun corpo nei paraggi???
lo spazio. lo spazio sta fluendo attraverso le linee di forza.
e lo spazio fluisce attraverso una sola cosa: il tempo. le linee di forza sono "fatte di tempo"
ovviamente è solo una teoria. però viene tenuta in piedi dal fatto che non ci può essere campo magnetico in assenza di tempo o di spazio.



grazie a tutti dell'attenzione :d

28/05/2013, 18:43
#1
Cerca

Legen...wait for it
Messaggi: 1,511
Discussioni: 123
Registrato: 06-2012
Reputazione:
17

Mix: 0
Prego!
Happywide

28/05/2013, 20:27
#2
Cerca

maurow
Messaggi: 6,041
Discussioni: 2,066
Registrato: 03-2011
Reputazione:
133

Mix: 8,107
come ti avevo detto !!!! Asd Asd Asd a me piace + sperimentare che leggere ...:d


La libertà non si insegna, è una scelta individuale.
28/05/2013, 21:48
#3
Cerca
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28/05/2013, 22:53 da Pocciox.)

1 Life, 1 Avatar <3
Messaggi: 9,074
Discussioni: 271
Registrato: 08-2011
Reputazione:
77

Mix: 0
Senza leggere non puoi sperimentare! :d
Avevo una domanda piu diretta : cosa ne pensate di questo?
orse le linee magnetiche sono costituite dall'attraversamento di corpuscoli, come gli elettroni o i fotoni...ma no, altrimenti gli strumenti adatti li avrebbero potuti rilevare.
ma allora da cosa sono costituite le linee di forza? cos'è che fluisce lungo di esse quando non c'è nessun corpo nei paraggi???
lo spazio. lo spazio sta fluendo attraverso le linee di forza.
e lo spazio fluisce attraverso una sola cosa: il tempo. le linee di forza sono "fatte di tempo"
ovviamente è solo una teoria. però viene tenuta in piedi dal fatto che non ci può essere campo magnetico in assenza di tempo o di spazio.

28/05/2013, 22:52
#4
Cerca

1 Life, 1 Avatar <3
Messaggi: 9,074
Discussioni: 271
Registrato: 08-2011
Reputazione:
77

Mix: 0
C'è nessuno ? Doppio post, bannatemi

30/05/2013, 20:42
#5
Cerca

ωну ѕσ ѕєяισυѕ ?
Messaggi: 3,142
Discussioni: 100
Registrato: 06-2011
Reputazione:
47

Mix: 0
Poccino vuoi fare i conti senza l'oste, se non padroneggi la dinamica stai sicuro che tutto quello che dirai/farai sarà empirico.
Sulla dinamica non temo confronti, posso passarti appunti sullo studio della suddetta che in un giorno ti danno in linea generale un punto di inizio per lo studio della fisica, molto solido u.u

01/06/2013, 0:22
#6
Cerca

1 Life, 1 Avatar <3
Messaggi: 9,074
Discussioni: 271
Registrato: 08-2011
Reputazione:
77

Mix: 0
Ma cos'hai da dire su quello che ho scritto?

01/06/2013, 15:09
#7
Cerca

Dammi La Bamba Infame !
Messaggi: 1,395
Discussioni: 48
Registrato: 03-2011
Reputazione:
26

Mix: 0
ma alla fine a cosa sei arrivato?

03/06/2013, 11:21
#8
Cerca

1 Life, 1 Avatar <3
Messaggi: 9,074
Discussioni: 271
Registrato: 08-2011
Reputazione:
77

Mix: 0
Per adesso nulla...perchè? Ho preso i geomag e sto ricavando i magneti con il cutter ma non ho ancora costruito nulla e.e

03/06/2013, 14:30
#9
Cerca

Dammi La Bamba Infame !
Messaggi: 1,395
Discussioni: 48
Registrato: 03-2011
Reputazione:
26

Mix: 0
Capisco...

04/06/2013, 12:10
#10
Cerca

Iscritto
Messaggi: 30
Discussioni: 1
Registrato: 08-2011
Reputazione:
0

Mix: 0
siamo circondati da inventori Wink

14/07/2013, 12:47
#11
Cerca


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  chi sono stati ? MAUROW 5 534 05/12/2013, 23:33
Ultimo messaggio: Cyanstack
  Quali sono i vostri passatempi? Soul Fire 12 1,034 04/06/2013, 12:10
Ultimo messaggio: L0s3rZ95
  Sono nostalgico. Soul Fire 127 12,536 14/05/2013, 14:39
Ultimo messaggio: Pocciox



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)