Benvenuto! Per postare e godere delle funzionalità del forum registrati, occorrono pochi secondi ed è gratis!

Situazione Attuale 2
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07/03/2015, 18:33 da Lelep0w4.)

Iscritto
Messaggi: 5,985
Discussioni: 259
Registrato: 03-2011
Reputazione:
20

Mix: 0
Salve a tutti hackmixiani Smile
Come penso vi ricordiate, tempo fa ho fatto un topic con lo stesso titolo (senza il 2 logicamente), per "parlare" di ciò che succede in questo periodo (o che è successo in questi mesi), con voi,perché come sempre, ci sono diverse cose che non vanno un granché.
Dovevo farlo un po' prima, ma non avevo tempo per altri motivi.
Gli argomenti, in linea generale sono sempre quelli, più o meno.
(scusate se esce una cosa troppo lunga)
Comunque, cominciamo Happywide
Allora.
Nel mese di febbraio con la scuola ho fatto un corso PON, uno stage, presso il Comune della mia città (Trapani), penso sia stato molto utile sotto diversi aspetti e per diversi temi (anche politico),
Spesso si dice che i dipendenti comunali non facciano nulla e guadagnano lo stipendio così,
Ma, come mi hanno dimostrato gli stessi dipendenti comunali, non è vera questa cosa, loro fanno, anche tanto a volte, stanno sempre immersi in montagne di fogli e di pratiche, poi naturalmente come in ogni lavoro:
C'è chi fa tanto, e il suo stipendio se lo guadagna veramente, e chi non fa nulla e campa allo stesso modo (se non anche meglio).
E comunque, durante lo stage ci hanno anche fatto vedere (come spiegazione) gli stipendi e le pensioni, e non è che loro guadagnino tantissimo eh.
Poi, nei diversi giorni in cui sono stato là (io, insieme ad altri 3 studenti), parlando anche di attualità, di giovani, di lavoro ecc. molti dei dipendenti comunali con cui abbiamo parlato, in linea generale ci hanno detto tutti le stesse due cose:

1) "non fate mai i dipendenti comunali, cercate altre cose, a meno che non lo fate tanto per iniziare un lavoro, farsi un po' di esperienza" cioè in pratica, è meglio fare altri lavori, ma in caso c'è la disponibilità, meglio dipendente comunale che disoccupato

2) "andate all'estero che è meglio, non state qui in italia, negli altri paese si vive meglio, si viene pagati di più, si trova lavoro più facilmente ecc." cosa che diciamo anche qui, anche se io preferisco in ogni caso rimanere qui in Italia Smile

Inoltre, in base a come parlavano e a cosa dicevano, alcuni dipendenti mi sembravano a favore del M5S Wink
Ah, e poi alla fine dello stage, l'ultimo giorno, abbiamo pure incontrato il sindaco Happywide (che non ho problemi a dire che faccia schifo come sindaco, tanto per cambiare...)

Cambiando argomento, ROMA e ITALIA

Prima c'è stata la cosa del "quartiere a luci rosse", quindi, senza bisogno di fare premesse e discorsi vari, vi chiedo,
Voi cosa ne pensate? (seriamente, possibilmente)

Qualche settimana fa, c'è stata la partita di Europa League (calcio), tra Roma e gli olandesi del Feyenoord,
Sapete tutti cosa è successo e cosa hanno fatto gli olandesi a Roma, poi di quanto ho capito io (correggetemi se sbaglio Happywide)
Il presidente olandese ha detto in pratica che l'Olanda non è responsabile dei danni, ci deve pensare l'italia/roma; dall'altra parte poi invece hanno risposto come se non ci fosse nulla di grave, "non è morto nessuno" ecc. ma comunque il valore dei danni da pagare sarebbe parecchio alto...

In ogni caso, a prescindere dal calcio, quello che hanno combinato non è una cosa da "tifoso", non è una cosa normale, ma non è nemmeno normale che per ogni cosa, l'italia rimanga sempre "fottuta" da tutti quanti.

Poi un po' di tempo fa (anche se probabilmente è stata una notizia falsa), girava la voce, specialmente su internet, che siccome l'ISIS perora è in Nord-Africa
(in Libia, paese altamente instabile, e altamente non democratico, in balia di chiunque, che fino a quando c'era Gheddafi non c'erano tutti sti problemi, o almeno avevano meno peso; che poi, leggendo su internet, potrebbero anche essere cose false, quando c'era Gheddafi la libia in realtà stava meglio e probabilmente non aveva le "solite banche, con il solito sistema bancario che c'è in tutto il mondo, sotto il nome o i nomi di quelli là, Roth.... Rock.... ecc...", è vero/non è vero?)
Comunque, ritornando a quel discorso,
Si era diffusa la notizia che Totò Riina, dal carcere avesse detto:
"Fatemi uscire, combatto io l'isis" o una cosa del genere, perchè praticamente lui è l'uomo più potente d'italia/tra i più potenti del mondo.... e lui con i suoi uomini saprebbe sconfiggere l'isis,
Ora, probabilmente è una cosa falsa,
Ma a prescindere che sia falsa o vera,
Cioè, ci siamo abbassati pure a questo livello???

Poi, sempre a proposito di ISIS, in tanti ne parlano
ma penso che ci sia anche gente che esagera:
"l'isis ci potrebbe invadere e potrebbe "conquistare" il mondo, e poi allora tutti ci dovremmo convertire alla loro religione o in pratica moriremo"
ceh, parlando ironicamente, non penso che quelli là possono davvero conquistare il mondo, o una buona parte, e riuscire veramente a comandare Happywide

parlando seriamente, non conquisteranno nulla, e se sono davvero dei burattini americani, non è nemmeno questo un loro obbiettivo penso, per non parlare (come ben sapete la mia di idea) dei film che ci hanno fatto per ammazzare "gli ostaggi", specialmente quel "pilota giordano", ci fanno tutti il bel filmetto, tutte scene come se fosse veramente un film, dietro i boia e le armi come se fossero soldati schierati, lui che cammina tranquillo e deciso, e poi lo avrebbero pure arso vivo dentro una gabbia
chi è il regista dell'isis??? Poi gli ostaggi sono sempre belli tranquilli nonostante sanno che moriranno
Non so voi, per me sono tutte cazzate.
In ogni caso, anche se ci dovessero conquistare, io non cambio religione per qualche terrorista con l'ak47.

Altro argomento, DEBITO
Tutti sappiamo che siamo sommersi da un debito di cui si può dire tranquillamente che l'italia non lo pagherà mai, anche perchè non ce la fa a pagarlo, più o meno nella stessa situazione si ci trova anche la Grecia, tuttavia seguendo la storia, anche la stessa Germania (che adesso comanda in europa) era sommersa dai debiti, dovuti alle guerre mondiali, su internet ho trovato questo, penso sia attendibile no?

[Per vedere i link devi REGISTRARTI.]

Per la Germania, i debiti riguardanti le guerre mondiali, che credo proprio siano debiti molto più importanti e gravi, furono dimezzati, per l'italia e la grecia (come penso ci siano anche altri paesi così) invece, non si fa proprio nulla per dargli una mano??? Naturalmente ora comanda la Germania, perciò decidono loro se alleggerire il debito o meno, ma gli altri paesi al tempo, glielo hanno alleggerito parecchio, altrimenti starebbe ancora a pagare parecchi soldi


Ultimo argomento, (se poi ci sono altri argomenti da trattare, li scriverò nei post seguenti) Lingua Italiana
Qualche giorno fa, vedevo un programma in tv e parlava proprio di questo, della lingua italiana,
Che a volte è un po' difficile, ha alcuni casi particolari, alcuni plurali pure particolari, differenza con le altre lingue ecc.
Ma soprattutto, l'ho seguito perché parlavano anche dei "termini tecnici" della lingua italiana usati nei vari settori, in particolare per quanto riguarda l'ambito giuridico, e a proposito di questo, per esempio hanno citato Italo Calvino
||
\ /
\/

[Per vedere i link devi REGISTRARTI.]


Con questo si intende dire che per quanto riguarda appunto il mondo giuridico in particolare, vengono spesso usati termini di un certo registro, di un certo livello, perché "si dice", dovrebbero essere più precisi e dovrebbero così far capire meglio la situazione, è più corretto dirlo in quel modo, ma in realtà non è che tutte le persone trovandosi davanti ad una cosa del genere capiscano veramente cosa significhi, o almeno se fosse scritto con una terminologia di un registro meno elevato, sarebbe più semplice per tutti, in fondo significa la stessa cosa no?
Un altro esempio che hanno fatto è, invece di dire ho comprato un biglietto del treno e l'ho fatto timbrare, si dice "il biglietto è stato OBLITERATO"... oppure quando si ricevono multe/bollette e quant'altro del genere, anche lì usano una terminologia particolare che si potrebbe facilmente cambiare usando altre parole e rendendo tutto molto più semplice
Poi nella trasmissione c'è stato chi ha pure giustamente detto che, può anche darsi che chi usa (lo stato e i funzionari) questo linguaggio, essendo così elevato e talvolta un po' difficile da capire (in base a certi termini), lo usa apposta perché così riesce a "manipolare" le persone, e infatti lo fanno no? Perchè poi c'è chi fa finta di capire, e chi non capisce proprio il significato, e spesso può anche essere un grande problema


In fine, tanto per concludere il topic,
Come sempre, col passare del tempo, in italia(e nel mondo) non è che cambi qualcosa perora, siamo sempre allo stesso punto,
chi fotte continua a fottere, chi è povero, diventa sempre più povero, lavoro non ce n'è o è molto raro, questo è un paese di vecchi e i giovani tendono ad andare all'estero
Ma di questo passo, che rimarrà dell'Italia? Nulla? I giovani se ne vanno, i vecchi rimangono sempre qui, la crisi non ha fine, questo paese è praticamente già fallito, e non è comunque normale che non si possa fare nemmeno nulla per tutto questo


Spero che il topic non vi sia annoiato se è troppo lungo Happywide
Ma preferisco raccogliere tanti argomenti e poi esporli tutti quanti in questi topic
Ditemi cosa pensate voi Smile (certo, sicuramente non è venuto bene come l'altro topic che ho fatto, quello è stato il primo e "dovevo dire" molte più cose)

07/03/2015, 18:26
#1
Cerca


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Situazione Attuale Lelep0w4 6 724 15/12/2014, 22:51
Ultimo messaggio: Lelep0w4



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)